Esorcismo Pneumatico


Testo proveniente dalla Raccolta del Corpus Gnosticum dell’Ordine di Sophia Francese (traduzione in italiano)

La Scintilla Pneumatica è intrappolata all’interno della sua Proiezione Ilico/Psichica.
La Componente Ilica della Proiezione è controllata dall’attività di Cinque Forze Arcontiche Inferiori.
La Componente Psichica della Proiezione è controllata dall’attività di Sette Forze Arcontiche Superiori.
Queste Dodici Forze Arcontiche vengono regolate e governate da una Forza Regolatrice conosciuta con il nome di Spirito di Opposizione o Satanael (Satana).
Lo Spirito di Opposizione si oppone alla naturale tendenza della Scintilla di ritrovare se stessa all’interno dello Spazio Pneumatico.
Lo Spirito di Opposizione si oppone però anche ad un altra Forza attiva all’interno della Scintilla; tale forza è conosciuta con il nome di Spirito di Vita o Zoe (Figlia di Sophia e della Conoscenza).
Zoe immette costantemente nella Scintilla Impulsi Pneumatici, finalizzati al Risveglio della Scintilla stessa.
Lo Spirito di Opposizione (Satanael) contrasta pertanto questi Impulsi Pneumatici e soprattutto il Risveglio della Scintilla.
In questa attività di contrasto e di opposizione, Satanael è aiutato anche dal Sesto Arconte.
Il Sesto Arconte controlla la Forza della Psiche, dell’Ego e dello Spazio Mesoterico della Matrice Cosmica, detta anche Anima o Falsa Luce Spirituale.
La Scintilla pertanto vive la sua Vita Cosmica, intrappolata all’interno della sua Proiezione, a sua volta intrappolata all’interno della Matrice Cosmica Interna (Vita Terrena).
La Scintilla è costretta a nutrirsi di Energia Ilica (Materiale) e di Energia Psichica (Anima).
Queste due forme di Energia sono dette anche Energie Cosmiche.
L’attività Ilica e Psichica della Scintilla produce e amplifica l’Energia Cosmica che andrà a nutrire tutta la Matrice Cosmica.
Quando Zoe sveglia la Scintilla dal Sonno Cosmico, questa tende naturalmente verso lo Spazio Pneumatico ribellandosi alle Forze di Opposizione.
La Scintilla è confusa, percepisce improvvisamente l’attività psichica degli Arconti.
Si tratta di brevissimi istanti che determinano però la salvezza e la liberazione della Scintilla.
Satanael e gli Arconti nel giro di pochi istanti amplificano il loro Potere di Opposizione, e cercano di riprendere il controllo della Scintilla.
Satanael interviene spesso richiamando a se i suoi Angeli (Demoni) per placare definitivamente la Rivolta Pneumatica della Scintilla.
Il Demone inviato da Satanael prende ”Possesso” o, ancora meglio, ”Possessione” della Proiezione neutralizzando la Scintilla.
Tale Possessione può condurre anche a Morte la Proiezione stessa e quindi alla sua Cancellazione dalla Matrice Cosmica.
La Scintilla verrà riconnessa ad una nuova Proiezione Ilico Psichica.
Per aiutare la Scintilla a combattere contro le Forze Demoniache esiste il Rito dell’Esorcismo Pneumatico.
Il Rito può essere praticato soltanto da un altra Scintilla Pneumatica.
Il Rito sarà totalmente inefficace se praticato da una Scintilla Ilica o Psichica.
Se il Rito di Esorcismo venisse infatti praticato da una Proiezione Ilica o Psichica andrebbe soltanto ad indebolire la Forza Pneumatica e gli Impulsi di Zoe nella Scintilla Posseduta.
Il Demone darebbe soltanto l’Illusione di abbandonare la Scintilla, perchè in realtà, la Scintilla Ilica o Psichica che esegue il Rito di Esorcismo, giace già sotto il controllo degli Arconti.
Sacerdoti di Religioni Exoteriche, convinti di eseguire il Rito di Esorcismo, ignorano totalmente l’effetto del loro Esorcismo.
Anzicchè fortificare la Scintilla Pneumaticamente la indeboliscono, rafforzando invece le componenti iliche e psichiche.
Al diminuire della Forza Pneumatica, diminuisce anche la Forza di Opposizione esercitata dagli Arconti e da Satanael.
Il Sacerdote Exoterico si illude di avere esorcizzato la Scintilla, ignaro invece di averla nuovamente imprigionata nella sua Proiezione.
Queste forme di esorcismi hanno cararatterizzato e caratterizzano la maggior parte degli Esorcismi Cristiani e non Cristiani della Storia Cosmica.
Molti di questi Riti vengono praticati utilizzando Simboli Exoterici, quali ad esempio la Croce Cristiana della Crocifissione di Gesu’.
La Croce Cristiana è il Simbolo della Passione e della Sofferenza di Nostro Signore, è Simbolo della Nostra Sconfitta Cosmica.
La Croce Cristiana illude alla Falsa Resurrezione, poichè la Vera Resurrezione si avrà solo in Vita, con la Conoscenza, e non dopo la Morte.
La Croce Cristiana è pertanto un Simbolo che l’Ordine di Sophia non accetta all’interno della Dottrina.
Con la Croce Cristiana comunchiamo a Satanael la nostra Inferiorità e la nostra Sconfitta.
Gli Pneumatici non possono e non devono utilizzare Oggetti e Simboli Exoterici.
Tali Oggetti sprigionano Energia Cosmica e vanno ad assorbire l’Energia Pneumatica della Scintilla.
Così facendo compiono il gioco degli Arconti.
Le Religioni e le Filosofie Exoteriche e Mesoteriche vibrano sulla stessa Frequenza Cosmica.
L’unico modo per contrastare le Forze Cosmiche è usare la Nostra Forza Pneumatica, così come il Cristo ci ha insegnato.
Tutte le Scintille sono controllate dagli Arconti e da Satanael.
Siamo Tutti potenzialmente “Posseduti”.
Viviamo costantemente nell’Illusione di Libertà e di Purezza Spirituale e di Libero Arbitrio.
Ma quando una Scintilla, attivata dallo Spazio Pneumatico, compie il Rito di Esorcismo, andrà a fortificare l’Energia Pneumatica della Scintilla anzicchè indebolirla.
Pià Scintille Pneumatiche possono partecipare al Rito di Esorcismo.
L’ideale sarebbe praticarlo con Cinque Scintille Pneumatiche poste in cerchio attorno alla Scintilla attaccata dalle Forze Arcontiche.
La loro Forza andrebbe a neutralizzare completamente l’attività dello Spirito di Opposizione, con la conseguente totale perdita di controllo sulla Scintilla da parte degli Arconti.
Solo in questo modo, potremmo aiutare la Scintilla a ritrovare la Retta Via verso lo Spazio Pneumatico e verso la Camera Nuziale, dove Cristo l’aiuterà.
Per praticare il Rito di Esorcismo è necessario che ogni Scintilla si trovi nello Spazio Pneumatico circondata dalle sue Dodici Torri.
La Scintilla attiverà tutti e Cinque i Tesori Pneumatici.
In presenza di più Scintille il compito potrà essere suddiviso tra le Scintille.

Io possiedo la Conoscenza Pneumatica del Primo Tesoro del Quarto Luminare,
O Eleleth,
Ti invoco e ti esorto,
Vienimi in Soccorso,
per aiutare nostra Sorella,
che viene attaccata da Satanael e dai suoi Demoni,
conferiscile la Fede e la Conoscenza,
per Resistere e per Combattere contro di loro……

Io possiedo la Trascendenza Pneumatica del Secondo Tesoro del Terzo Luminare,
O Daveithei,
Ti invoco e ti esorto,
Vienimi in Soccorso,
per aiutare nostra Sorella,
che viene attaccata da Satanael e dai suoi Demoni,
conferiscile la Trascendenza e la Lucidità,
per Resistere e per Combattere e per Annientare il Male.

Io possiedo la Fortificazione Pneumatica del Terzo Tesoro del Secondo Luminare,
O Oriel,
Ti invoco e ti esorto,
Vienimi in Soccorso,
per aiutare nostra Sorella,
che viene attaccata da Satanael e dai suoi Demoni,
conferiscile la Forza e la Protezione,
per Resistere, per Combattere e per Annientare il Male.

Io possiedo la Fortificazione Pneumatica del Quarto Tesoro del Primo Luminare,
O Armozel,
Ti invoco e ti esorto,
Vienimi in Soccorso,
per aiutare nostra Sorella,
che viene attaccata da Satanael e dai suoi Demoni,
conferiscile la Purezza e l’Amore Pneumatico,
per Resistere, per Combattere e per Annientare il Male.

Io possiedo nel mio Cuore la Camera Nuziale,
O Cristo, mio Sposo,
Ti invoco e ti esorto,
Vienimi in Soccorso,
per aiutare nostra Sorella,
che viene attaccata da Satanael e dai suoi Demoni,
conferiscile la Salvezza, la Pace e la Vita Eterna,
per Resistere, per Combattere e per Annientare il Male.

O Demone,
noi siamo Scintille,
siamo Quiete e Movimento,
apparteniamo allo Spirito Vergine Invisibile.
la nostra Potenza è Infinita,
la nostra Vita è Eterna,
non abbiamo Timore di Te,
abbandona nostra Sorella,
immediatamente,
Cristo vive In Noi,
lui è il nostro Salvatore,
in Nome di Cristo,
abbandona questa Scintilla,
il giorno in cui Nostro Padre si rivelerà a Noi,
Tu sarai annientato per sempre,
insieme a tutti i tuoi fratelli.

La Scintilla Pneumatica solleva le Mani in direzione della Scintilla attaccata.
La Scintilla Pneumatica attiva il suo Cosmo Pneumatico.
Senza Timore alcuno e senza Dubbio Interiore,
La Scintilla si rivolge al Demone con Voce Aggressiva:
Vai Via, in nome di Cristo!!!!

Se il Demone dovesse intervenire utilizzando la Proiezione della Scintilla,
non bisogna mai mostrare segni di Paura o di Incertezza.
La Forza del Cosmo Pneumatico dovrà essere sempre Superiore alla Forza di Opposizione.
Non bisogna permettere al Demone di Parlare.
Le Parole del Demone contengono Forze Oscure.
Le Parole vanno neutralizzate con Parole Pneumatiche manifestate con un Tono Superiore.
Più forte diventerà il Cosmo Pneumatico, più la Scintilla Pneumatica dovrà avvicinarsi alla Scintilla attaccata.
L’ultimo atto sarà quello di Posare le Mani sulla Scintilla Attaccata.
E’ necessario rimanere sempre decisi e concentrati,
a prescindere da quello che succede in quel momento.
E’ necessario ripetere il Rito fino a quando il Demone non avrà abbandonato la Battaglia.

E’ necessario essere certi e consapevoli della Propria Energia Pneumatica.
Più la Scintilla è Forte e più la Battaglia sarà Veloce e Risolutiva.
Meno Forte sarà la Scintilla e più la Battaglia sarà difficile e complicata.
Solitamente il Rito si compie con Tre o Cinque Scintille Pneumatiche Attivate.
Una Scintilla incerta e debole rischia di farsi travolgere dai suoi stessi Demoni Interiori.

Il Rito dell’Esorcismo Pneumatico appartiene a Tutte le Scintille Pneumatiche.
Il Rito dell’Esorcismo Pneumatico E’ uno dei Misteri della Pratica del Cosmo Pneumatico.

Precedente Maria Maddalena - I Segreti Rivelati Successivo I Tre Livelli del Risveglio Pneumatico

Lascia un commento