Meditazione del Secondo Tesoro o Secondo Luminare

MEDITAZIONE DEL SECONDO LUMINARE O SECONDO TESORO PNEUMATICO

La Scintilla ha lasciato alle sue spalle Sophia nell’Ottavo Cielo.
Adesso la Scintilla ha raggiunto il Secondo Tesoro o Luminare della Trascendenza.
Ma Improvvisamente davanti alla Scintilla appaiono Due Esseri Luminosi.
Il Primo Essere si avvicina alla Scintilla.
“O Scintilla, io sono Eleleth, Quarto Luminare del Pleroma, Colui che ha dato Forma ai Tre Eoni della Conoscenza, Coloro che si Sono Smarriti”.
“Ricorda il Mio Nome, perchè è il Quarto Mistero del Pleroma”.
“Io sono anche il Guardiano delle Tre Perle del Primo Tesoro Pneumatico, il Tesoro della Conoscenza”.
“O Scintilla, abbi cura delle Tre Perle del Primo Tesoro, ed innalza Tre Torri della Conoscenza all’interno della tua Matrice Pneumatica, al confine con le Componenti Psichiche”.
“Queste sono le Torri o Forze Pneumatiche della Dottrina, della sua Assimilazione e della Fede”.
“Le Torre del Pneuma sono Mura Difensive che ti proteggeranno dall’Assalto dei Sei Arconti Psichici”.
“Fai in modo che le Mura siano Spesse e Resistenti, perchè passerà il Tempo e le Intemperie, e le Mura si indeboliranno e si sbricioleranno davanti ai continui Assalti Arcontici”.
“Ogni Giorno le Tre Mura della Conoscenza dovranno essere controllate e fortificate, ogni mancanza andrà riempita, ed ogni crepa sanata”.
Improvvisamente alla Scintilla si avvicina il Secondo Essere Luminoso.
“O Scintilla, io sono Daveithei, Terzo Luminare del Pleroma, Colui che ha dato Forma ai Tre Eoni della Trascendenza, La Discendenza di Norea”.
“Ricorda il Mio Nome, perchè è il Terzo Mistero del Pleroma”.
“Io sono anche il Guardiano delle Tre Perle del Secondo Tesoro Pneumatico, il Tesoro della Trascendenza”.
“O Scintilla, abbi cura delle Tre Perle del Secondo Tesoro Pneumatico, ed innalza Tre Torri della Trascendenza all’interno della tua Matrice Pneumatica, al confine con le Componenti Psichiche”.
“Queste sono le Torri o Forze Pneumatiche della Retta Visione, della Retta Concentrazione e della Retta Comprensione”.
“Le Torri del Pneuma sono Mura Difensive che ti proteggeranno dall’Assalto dei Sei Arconti Psichici”.
“Fai in modo che le Mura siano Spesse e Resistenti, perchè passerà il Tempo e le Intemperie, e le Mura si indeboliranno e si sbricioleranno davanti ai continui Assalti Arcontici”.
“Ogni Giorno le Tre Mura della Trascendenza dovranno essere controllate e fortificate, ogni mancanza andrà riempita, ed ogni crepa sanata”.
La Scintilla si avvicina al Guardiano del Tesoro della Trascendenza.
“O Daveithei, Terzo Luminare del Pleroma, Guardiano del Tesoro della Trascendenza, insegnami ad utilizzare le Tue Perle, affinché io possa erigere le Tre Torri per proteggermi contro gli Arconti”.
“Sono riuscita con l’aiuto di Zoe a raggiungere il Settimo Cielo, Dimora del Settimo Arconte”.
“Sono riuscita a raggiungere l’Ottavo Cielo, Dimora della Conoscenza, e ho capito come edificare dentro di me le Tre Torri della Conoscenza”.
“Adesso mi serve il tuo aiuto affinché io assimili i Misteri del Secondo Tesoro Pneumatico”.
Daveithei rispose:”Si, io ti insegnerò i Misteri del Secondo Luminare.”
“Ascolta attentamente!!!”
“Il tuo corpo ilico possiede al suo interno un lungo corridoio.”.
“All’interno di questo corridoio ci sono Sette Porte.”
“Tre Porte a Sinistra, Tre Porte a Destra, ed infine, la Settima Porta in Fondo al corridoio.”
“Ogni Porta conduce ad una Camera Psichica.”
“Tu hai già percorso questo corridoio inconsapevolmente, e sei entrata attraverso la Settima Porta.”
“Inizialmente l’accesso alla Settima Porta era Impedito, ma poi sei riuscita, grazie a Sabaoth e Zoe, ad aprire il Varco della Settima Porta.”
“Sabaoth ha permesso la tua Prima Fuga dal Corridoio Psichico.”
“Adesso devi sapere, o Scintilla, che il Corridoio e le sue Sette Camere, fanno parte di un Edificio, chiamato Corpo Ilico o Proiezione Ilica, costruito per produrre Energia Cosmica.”
“Il Corridoio e le Sette Camere si trovano al Piano Superiore (detto Psichico) di questo Grande Edificio”.
“Al Piano Terra invece c’è una Grande Sala (detta Ilica) divisa in Cinque Sezioni.”
“Tu, o Scintilla, fino ad oggi, sei stata intrappolata al Piano Inferiore, e hai eseguito gli Ordini che continuamente arrivano dal Piano Superiore”.
“Si, o Scintilla, al Piano Superiore, in ogni Camera, lavora un Arconte.”
“Ogni Arconte ha un Ruolo Specifico così come ti è stato spiegato da Zoe”.
“All’Interno della Prima Camera, da cui si accede attraverso la Prima Porta, opera il Primo Arconte Superiore, Responsabile al Legame Ilico-Psichico”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di legarti psicologicamente alla tua proiezione ilica (corpo) inconsapevolmente”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di legarti psicologicamente a tutte le proiezioni iliche della Matrice Cosmica inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Seconda Camera, da cui si accede attraverso la Seconda Porta, opera il Secondo Arconte Superiore, Responsabile della Necessità Sessuale”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di soddisfare le tue Necessità Sessuali inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Terza Camera, da cui si accede attraverso la Terza Porta, opera il Terzo Arconte Superiore, Responsabile della Necessità Alimentare”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di soddisfare le tue Necessità Alimentari inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Quarta Camera, da cui si accede attraverso la Quarta Porta, opera il Quarto Arconte Superiore, Responsabile della Necessità Affettiva”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di soddisfare le tue Necessità Affettive inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Quinta Camera, da cui si accede attraverso la Quinta Porta, opera il Quinto Arconte Superiore, Responsabile della Necessità Emotiva”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di soddisfare le tue Necessità Emotive inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Sesta Camera, da cui si accede attraverso la Sesta Porta, opera il Sesto Arconte Superiore, Responsabile del Tuo Ego, Principale”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di legarti psicologicamente alla tua Componente Psichica ed Animica inconsapevolmente”.
“Questo Arconte, costantemente ti ordina di legarti psicologicamente a tutti i Concetti Psichici ed Animici della Matrice Cosmica inconsapevolmente”.
“E tu, Scintilla, fino ad oggi, hai sempre eseguito tutti i Suoi Ordini inconsapevolmente”.
“All’Interno della Settima Camera, da cui si accede attraverso la Settima Porta, opera il Settimo Arconte Superiore Sabaoth, Responsabile dell’Accesso allo Spazio Pneumatico”.
“Questo Arconte, avendo tradito il Padre ed i Suoi Fratelli, adesso aiuta Zoe, Spirito di Vita, nella missione di Salvataggio di Tutte le Scintille Pneumatiche”.
“Tutte e Sette le Camere Psichiche possiedono anche una Apertura verso l’Esterno.”
“Le Prime Sei Camere possiedono solo Finestre, attraverso cui, ogni Arconte, controlla l’attività della Scintilla attraverso la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.
“La Settima Camera invece possiede una Porta di Uscita verso lo Spazio Pneumatico.”
“Ogni Scintilla è Imprigionata nella sua Proiezione al Piano Inferiore e costretta a Produrre Energia Cosmica attraverso gli Ordini provenienti dall’Alto”.
“Ogni Scintilla dovrebbe improvvisamente trovare il Coraggio di trovare la Scala che conduce al Piano Superiore.”
“Una volta trovata la Scala e raggiunto il Primo Piano, la Scintilla si troverà in mezzo al Corridoio del Piano Psichico.”
“In fondo al Corridoio la Scintilla vede l’Ultima Porta, la Settima, che conduce alla Camera di Sabaoth.”

“Tutte le Porte sono aperte, la Scintilla si nasconde dietro la Prima Porta e osserva cosa succede all’interno della Prima Camera”.
“Vede il Primo Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”
“La Scintilla procede e si nasconde dietro la Seconda Porta e osserva cosa succede all’interno della Seconda Camera”.
“Vede il Secondo Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”
“La Scintilla procede e si nasconde dietro la Terza Porta e osserva cosa succede all’interno della Terza Camera”.
“Vede il Terzo Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”.
“La Scintilla procede e si nasconde dietro la Quarta Porta e osserva cosa succede all’interno della Quarta Camera”.
“Vede il Quarto Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”
“La Scintilla procede e si nasconde dietro la Quinta Porta e osserva cosa succede all’interno della Quinta Camera”.
“Vede il Quinto Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”
“La Scintilla procede e si nasconde dietro la Sesta Porta e osserva cosa succede all’interno della Sesta Camera”.
“Vede il Sesto Arconte affacciato dalla Finestra. Sembra Preoccupato. Ha perso il Controllo della Scintilla. Non vede più la sua Proiezione nel Mondo Cosmico.”
“Improvvisamente all’Interno della Sesta Camera entra un altro Essere. E’ Satana, il Governatore della Matrice Cosmica.”
“Il Sesto Arconte chiede a Satana di attivarsi per impedire che la Scintilla fugga dal controllo e abbandoni la sua Proiezione”.
“La Scintilla udendo ciò, e per non farsi scoprire corre davanti alla Settima Porta, la apre, e si nasconde dentro la Settima Camera.
“All’Interno della Settima Camera c’è Sabaoth, che dice alla Scintilla”.
“O Scintilla, io so chi sei, e da dove vieni, non posso più trattenerti qui.”
“Apri quella porta, fuggi via da questo posto, fai in silenzio, e non ti fare scoprire dai miei Fratelli”.
“Interviene Zoe: Scintilla, non è giunta ancora l’ora di lasciare definitivamente questo posto, dovrai ogni giorno venire qui, nella settima camera, aprire la porta che ti conduce allo spazio pneumatico, e da li, raggiungere i dodici misteri pneumatici. Quello Spazio ti permetterà di addestrarti e fortificarti. Più ti allenerai e più ritroverai la tua forza. Quando finisci di allenarti con le Dodici Virtù Pneumatiche, in silenzio, torna qui nella settima camera, ritorna nel corridoio, scendi le scale, e riprendi il controllo della tua proiezione. Ma quando riprendi il controllo della tua Proiezione, ricordati di questo posto e di tutto ciò che ti sto dicendo. Questo, sorella mia, è il Mistero del Secondo Tesoro Pneumatico. E’ il Mistero della Retta Visione delle Cose. E’ il Mistero della Retta Concentrazione (Retta Attenzione e Prudenza). E’ il Mistero della Retta Comprensione. Adesso, Scintilla, hai compreso il Mistero della Tua Proiezione Ilica e Psichica. Adesso hai compreso il Mistero dell’Edificio e dei suoi due piani. Adesso conosci il Mistero del Primo Piano e delle Sette Porte. Custodisci questo segreto ed erigi per ogni perla una Torre nel tuo spazio pneumatico. Queste Tre Torri insieme alle Prime tre Torri ti proteggeranno dagli Assalti degli Arconti quando un giorno si accorgeranno delle tue fughe!!!!”
Daveithei riprende la parola:”Scintilla questo pertanto è il Mistero del Secondo Tesoro Pneumatico. Queste sono le Tre Perle o Virtù Pneumatiche che io custodisco per te.”
“Procedi il tuo cammino verso il Terzo Tesoro Pneumatico e scopri i suoi Misteri.”
Questa è la meditazione del Secondo Tesoro o Secondo Luminare.

Precedente Meditazione del Primo Luminare o Primo Tesoro Pneumatico Successivo La Storia della Fabbrica di Carbone

Lascia un commento